01 gennaio 2010

Capodanno a Parigi


Bel capodanno quest’anno, Parigi mi ha veramente sorpreso.
Questa piccola raccolta di informazioni che potete vedere in questo mini-ebook, è disponibile online per il semplice motivo di aiutare chi come me sta per andare nella capitale francese e non sa cosa visitare e come spostarsi.
Uno dei principali quesiti che si pone un turista in visita in una città è: Cosa c’è da visitare?
Parigi è molto ricca di attrazioni turistiche e qui vi espongo alcune, che valgono veramente la pena.
A parte il Louvre, e la torre Eiffel, Parigi è interessante per il suo quartiere latino, il quale accoglie i meravigliosi giardini del Lussemburgo e il famigerato Pantheon. Spostandoci verso ovest possiamo visitare l’hotel dell’ invalides, dove è stato deposto il corpicino del grande Napoleone, i campi di Marte e l’arco di Trionfo con la famigerata via illuminata che si affaccia alle sue spalle. Non mancano certo i quartieri perversi: in prossimità della basilica del Santo sepolcro, c’è un quartiere tutto a luci rosse. Il museo dell’erotismo, sexy shop, sexy live, spa indiane, e molto altro ancora sono localizzate proprio in questa zona, se ci andate vale la pena una visitina anche il Moulin Rouge. Verso est ci sono altre zone un po più residenziali che vi consiglio come ultima meta.
Per spostarsi utilizzate la Paris Visite, è disponibile in due modalità:
Zona 1-3: In questa zona ci sono tutte le principali mete elencate in precedenza, costa all’incirca 30 euro.
Zona 1-5: Copre una zona più vasta, è possibile recarsi alla regia di Versailles o zone più periferiche
Con la P V inoltre potete usufruire non solo della metropolitana e RER, ma anche di mezzi in superficie come i bus e tram.
Come prima impressione Parigi impersona totalmente la Francia:
Auto 60% francesi, pubblicità di brand francesi, prodotti in giro francesi, supermercati francesi (maledetto Carrefour) lingua parlata? Francese, beh che vi aspettavate? xD
Mi ha meravigliato Notre Dame e il louvre, mi ha profondamente deluso l’igene e le condizioni di alcune stazioni metropolitane.

Per poter SCARICARE la guida vi chiedo di lasciare il vostro nome e la vostra email nell' apposito form e riceverete tutto per email:
-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Email


Confirm your email address



Preferisco ricevere le email in formato HTML
Nome


Acconsento al trattamento dei dati e l'informativa sulla privacy

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
Bene in conclusione mi auguro che questo piccolo sforzo di mettere insieme un po di materiale vi sia gradito e vi saluto dicendo:
Viva l’ Italia :D
Share:

2 commenti:

  1. per chi avesse bisogno di districarsi un po' tra i trasporti francesi consiglio questa pagina dei trasporti parigini:
    http://www.ratp.fr/plan-interactif/
    con la quale è possibile vedere le varie zone,le fermate delle linee e farsi fare l'itinerario!

    RispondiElimina
  2. Grazie Tr3nt, nella guida non c'è nessun riferimento alla ratp?

    RispondiElimina