02 novembre 2015

Recensione Fluentify: il miglior modo per imparare l'inglese

Tutti sappiamo quanto sia importante oggi conoscere l'inglese, e di certo non voglio tediarvi dicendo cose che magari ve li sentite ripetere ad ogni colloquio di lavoro, o ad ogni discorso con gli amici, o ad ogni vostro tentativo di fuggire all'estero.
Ebbene sì, non nascondiamolo, l'inglese è veramente importante.

Tranquilli! Io faccio parte della categoria che piacerebbe tanto impararlo bene, ma lo parlo da cani! :)
Ricercando continuamente corsi online che mi aiutino a migliorare la lingua sono capitato casualmente su Fluentify.

Fluentify è una startup inglese fondata da un team tutto italiano nel febbraio del 2013.
La business core di questo progetto è fondato principalmente su un portale per allenare il proprio inglese e renderlo Fluent! Partendo dal loro slogan "Come una palestra ma per le lingue", si può subito intuire, che il loro approccio è distante anni luce dai classici corsi online, costituiti da moduli su moduli, preconfezionati e distribuiti in massa al bacino di utenti della rete 
Fluentify

Fluentify ha studiato un offerta attenta al visitatore che finisce sul proprio sito web, cercando di incoraggiarlo a provare.
Io personalmente sono uno di quelli che si butta come un cannone e devo dire che ho ricevuto un accoglienza molto gradevole. 

Il sito web è ben fatto, nella dashboard abbiamo già a portata di mano tutto il necessario per poter scegliere un tutor e cominciare subito la nostra sessione. 

Il menu di sinistra mette a disposizione le principali operazioni che si possono fare su Fluentify, tra cui scegliere il proprio tutor, avviare una sessione, e tenere d'occhio il proprio percorso formativo.
Con ogni tutor è possibile aprire una chat, in cui fare conversazione, e conservare tutti i link, e i suggerimenti che il proprio tutor fornirà nel corso della sessione.

Consiglio prima di cominciare: un test per verificare che si abbia una connessione adeguata per sostenere la sessione.

Sin dalla prima sessione la tutor che ho scelto si è mostrata molto disponibile e molto preparata a quello che sta per fare.
Oltre al presupposto di base, ossia conoscere benissimo la lingua (stiamo comunque parlando di madrelingua), i tutor di Fluentify hanno un ottimo background per l'approccio all'insegnamento

In occasione di questa recensione voglio proporvi una prova completamente gratuita, cliccando da questo link ed accettando il mio invito.

Arriviamo ora però alla parte dolente dove riassumo i pro e i contro di questo servizio:
Pro 
  • Diverso dall'approccio tradizionale per l'apprendimento della lingua
  • Permette di migliorare tantissimo lo speaking, interagendo con un madrelingua
  • Tutti i benefici delle lezioni OnetoOne
Contro
  • Costo oneroso (9 euro per mezz'ora con un insegnante di livello medio)
  • Non è permesso acquistare una lezione per volta ma pacchetti di almeno 3 lezioni
  • La prima sessione gratuita di prova è concessa soltanto dopo un invito.

Per concludere posso comunque dire che sono soddisfatto dell'esperienza Fluentify, è un ondata di area fresca e del tutto innovativa, il mio in bocca a lupo è rivolto agli ideatori di questa piattaforma, ed a voi disperati (proprio come me!)  alla ricerca di migliorare questa fantastica lingua.

Share:

0 commenti:

Posta un commento