02 gennaio 2017

Dusseldorf



Per il weekend dell' 8 dicembre ho deciso di raggiungere una città del nord della Germania, e visitare i famosi mercatini di Natale.

Dusseldorf è una città molto frequentata da uomini d'affari sopratutto per il suo importantissimo polo fieristico in ambito moda, business e pubblicità.


Tra i posti interessanti di questa città possiamo ammirare il lungo Reno e Marktplatz.
Nordpark, almeno in questo periodo è stata un amara delusione.
Il giardino era spoglio e freddo, le fontane spente e poco curato.
Sicuramente sarà una meta ambita a primavera, a guardare le foto esposte sugli espositori, ma in questi periodi è da evitare assolutamente.

Vi invito a fare il consueto giro delle prelibatezze tedesche offerte dai vari banchetti dei mercatini.
Non deve assolutamente mancare, il panino con Wurstel e il Gluhwein.
In alcuni stand si servivano panini con il salmone affumicato.
Non ho avuto modo di assaggiarlo ma aveva un aspetto molto invitante.

Per raggiungere Dusseldorf consiglio di atterrare nell'aeroporto della città, servitissimo dai mezzi e con orari molto comodi.
Io ho viaggiato su Ryanair e naturalmente sono atterrato in un aeroporto di periferia a Weeze.
Anche se risparmiate qualcosina sul volo, bisogna tener conto che si è molto distanti dalla città.
Di conseguenza bisogna o noleggiare un auto oppure spostarsi in autobus.
Il costo dell'autobus è di circa 20 euro a corsa.
Quindi fate due conti quando scegliete l'aeroporto.



Altra nota dolente sono le indicazioni e segnaletica nelle stazioni ferroviarie.
Nelle stazioni della metropolitana o della ferrovia, è veramente raro trovare indicazioni in una lingua che non sia il tedesco.

La città si gira comunque molte bene a piedi ed un giorno è più che sufficiente per visitarla completamente.

Come al solito ho girato un breve video con alcune immagini della città.
Buona visione e buon anno a tutti.
Share:

0 commenti:

Posta un commento